Sulle strade della Sindone

11.12.2018

Dalla Valle di Susa a Torino: una serie di itinerari storico-artistici segue, lungo l’antica via Francigena, le tracce del Sacro lino. Promosso dal Centro Culturale Diocesano, il progetto è sostenuto dalla Consulta.

 

La riapertura della Cappella della Sindone, tornata splendida dopo il magistrale restauro, non ha solo restituito un simbolo a Torino, ma ha anche aggiunto un motivo di forte attrazione turistica alla città. Questa consapevolezza, che la Consulta possiede da sempre, ha spinto l’associazione a ragionare su un progetto che potesse mettere il bene culturale, non appena restaurato, al centro di una rete di relazioni, facendone il perno di un più vasto sviluppo territoriale.
È nata così l’idea de “La Sindone tra le Alpi”, un programma di itinerari storico-artistici legati alle testimonianze sindoniche in Valle di Susa, messo a punto dal Centro Culturale Diocesano. Alla base di tutto una serie di considerazioni forti: la consistenza dei flussi di turisti e pellegrini che percorrono l’antica via Francigena; la possibilità di fare della Cappella guariniana non solo una semplice tappa, ma il vertice di un viaggio connotato in chiave spirituale; e poi l’occasione di unire cultura, comunità ed economia in un sistema di ampia valorizzazione del patrimonio culturale. 

Le potenzialità, dunque, esistono e sono molte le linee su cui si potrà lavorare nei prossimi anni. Nel frattempo, sta muovendo i primi passi un piano di fruizione e comunicazione coordinato: sono stati ideati un logo e una grafica comune, si è compiuta un’attenta ricognizione storico-artistica e iconografica dei luoghi, sono ormai operativi sette itinerari, distribuiti tra alta, media e bassa Valle di Susa. Tra le innovazioni più interessanti anche la creazione di un’applicazione mobile che, grazie alla tecnologia beacon e al protocollo Bluetooth, consente di interagire con i beni presenti sul territorio. Sul sito vallesusa-tesori.it una esauriente panoramica delle tante attività di valorizzazione messe in campo: un quadro assai articolato da cui presto si attendono i primi risultati.

SOCI