Unione Industriale di Torino

Unione Industriale di Torino

L'Unione Industriale di Torino è un'associazione volontaria d’imprese di livello territoriale aderente a Confindustria, che agisce per la rappresentanza, la tutela, la promozione e lo sviluppo degli interessi industriali. Nata nel 1906 con il nome di Lega Industriale, da cui prenderà vita nel 1910 la Confindustria, offre, oltre alla vocazione sindacale, una vasta gamma di servizi ed enti collegati per fornire supporto e garantire competitività alle imprese in tutti i campi di interesse: scuola, formazione, sicurezza, ambiente, qualità, assistenza fiscale, internazionalizzazione, finanza d’impresa. Rappresenta i settori storici della manifattura (tessile, chimica, conciaria, grafica) a cui si aggiungono  i comparti produttivi di beni e di servizi più moderni ed avanzati come robotica, meccatronica, aerospaziale, Information and Communication Technology, terziario innovativo, turistico e alberghiero, logistica e trasporti, energia e ambiente.

Oggi, all’Associazione torinese degli industriali aderiscono, in 24 gruppi merceologici, 2300 imprese piccole, medie e grandi, con circa 150.000 addetti. Di queste, 19 sono associate da più di 100 anni e 129 da oltre 50.

L’Unione Industriale di Torino non è riconosciuta solo come soggetto in grado di interpretare e promuovere gli interessi dell'industria, ma anche come attore impegnato a sostenere gli interessi del territorio e della sua crescita. Ciò significa l’affermazione di un sistema imprenditoriale innovativo, internazionalizzato, sostenibile che supporti la crescita economica, sociale e culturale della Città di Torino, favorendone l’attrattività. La partecipazione alla Consulta si inserisce nell’ambito di politiche a favore del patrimonio culturale e della tutela e della conservazione dei beni artistici presenti sul territorio e della loro fruibilità a vantaggio dei cittadini. 

Website: www.ui.torino.it

SOCI