Realizzazioni

Reggia di Venaria Reale

Le Quattro Stagioni

La Consulta ha finanziato il restauro delle statue delle “Quattro Stagioni” realizzate in marmo di Frabosa da Simone Martinez, nipote di Filippo Juvarra, nel 1752. Le statue erano destinate alla Reggia di Venaria Reale, da collocare nella Galleria di collegamento tra l’Appartamento del duca di Savoia e la Cappella, in particolare nel rondò, l’ambiente progettato dall’architetto Benedetto Alfieri.

Nei Giardini del Palazzo Reale sono trasferite nel 1810 per volontà dell’architetto Giuseppe Battista Piacenza, intenzionato a creare un museo imperiale di scultura. L’intervento conservativo ha recuperato il raffinato modellato delle quattro sculture, tenendo conto che si presentavano in condizioni molto precarie, a causa della loro collocazione all’aperto; le opere sono state trasferite nella Reggia di Venaria, in occasione della riapertura al pubblico con la mostra “I Savoia. Arti, guerre e magnificenza di una dinastia europea”. 

colophon

Alta Sorveglianza
Carla Enrica Spantigati, Soprintendenza Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico del Piemonte; Mirella Macera, Soprintendenza Beni Architettonici e Paesaggistici del Piemonte

Responsabile Sicurezza
Gianfranco Vinardi

Opere provvisionali
Co.Velt

Restauro
Cooperativa per il Restauro

Coordinamento tecnico-organizzativo
Mario Verdun e Angela Griseri, Consulta