Realizzazioni

Museo Nazionale del Cinema

Cappella del 3D

Con la Cappella del 3D, la Consulta di Torino realizza il suo secondo intervento presso il Museo Nazionale del Cinema. Il rapporto era stato inaugurato nel 2010, con la valorizzazione dei manifesti storici del Museo: grazie a un sistema virtuale si dava al pubblico la possibilità di consultare l’intera ricchissima collezione.

In quell’occasione venne rinnovata anche la chapelle dedicata agli effetti speciali del Chroma key, sfruttando le potenzialità dell’alta definizione con filmati realizzati in computer graphic animation, di grande suggestione visiva. Con la Cappella 3D la Consulta di Torino propone un allestimento spettacolare che racconta una delle odierne frontiere dello spettacolo cinematografico. La cappella si affaccia sull’Aula del Tempio, il grande salone centrale della Mole Antonelliana che è anche il perno su cui è orchestrato l’intero Museo, in posizione centralissima. 

colophon

Ideazione
Donata Pesenti Campagnoni

Progetto installazione audiovisiva 3D
Futura NT srl

Scenografia
Elena Maria d’Agnolo Vallan, Marco Ostini

Allestimento
Nuova Rekord srl; Ideazione srl

Allestimento illuminotecnico
C.S.G. Elettrotecnica Colzani srl

Coordinamento tecnico-organizzativo
Mario Verdun e Angela Griseri, Consulta

Ufficio Stampa Consulta
Maria Cristina Lisbona