Realizzazioni

Piazza Bodoni

Monumento ad Alfonso Ferrero Della Marmora

Dopo una raccolta fondi durata più di dieci anni – un crowdfunding pionieristico – promossa dalla Città di Torino nel 1878 alla morte di Alfonso Ferrero Della Marmora, Comandante dell’Esercito e Ministro della Guerra, nel 1891 veniva inaugurato il Monumento equestre, opera dello scultore Stanislao Grimaldi, che ha voluto rappresentare lo spirito e l’impegno militare del Generale.

L’intervento, sia per le parti in bronzo che per quelle lapidee, ha previsto il lavaggio con acqua demineralizzata per rimuovere lo sporco organico, seguito da pulitura meccanica e sigillatura delle diverse parti costitutive. Si è proceduto al rifacimento delle lettere mancanti tramite calco, all’applicazione di un inibitore per evitare la corrosione del bronzo, per concludere con la stesura di un protettivo adeguato.

Durante il lavoro, i ponteggi sono stati brandizzati con dei grandi teli che hanno cercato di portare l’attenzione sulla storia della Consulta di Torino, utilizzando particolari infografiche.

colophon

Alta Sorveglianza
Stéphane Garnero, Mario Epifani, Massimiliano Caldera, Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città metropolitana di Torino; Comune di Torino Servizio Edilizia per la Cultura: Manuela Castelli 

Direzione Lavori e Responsabile della sicurezza
Gianfranco Vinardi

Intervento di restauro
Chiara Restauri 

Opere provvisionali
Co.Velt 

Coordinamento tecnico-organizzativo
Mario Verdun, Angela Griseri, Davide Zannotti, Consulta